Cimitero Ebraico di Praga

Cimitero Ebraico di Praga

Situato nel quartiere di Josefov, il Cimitero Ebraico di Praga è stato, per più di 300 anni, l’unico luogo della città dove si potevano seppellire gli ebrei.

L’Antico Cimitero Ebraico di Praga è un luogo accogliente e con una propria straordinaria storia.

Un luogo dove il tempo non passa

Il cimitero ebraico fu creato nel 1439 (la data della sua prima lapide di Avigdor Karo) e, pur espandendosi in dimensioni nel corso dei secoli, non crebbe eccessivamente e, oggi, si può ancora percepire tutto il suo speciale carattere originario.

Per la mancanza di spazio, i corpi si seppellivano impilati uno sull'altro (con oltre 10 file di corpi). Oggi si possono vedere più di 12.000 lapidi e si calcola che qui si seppellirono i corpi di oltre 100.000 persone.

Non aspettare in coda

Se trovate una lunga coda nella biglietteria del cimitero, vi consigliamo di acquistare il ticket in una delle sinagoghe ebraiche. Il biglietto d’ingresso è unico ed è valido sia per l’accesso alle sinagoghe che per entrare nel cimitero.

Da non perdere

Non possiamo valutare il Cimitero Ebraico di Praga se non come una visita imperdibile. Per molti visitatori, come noi, è il luogo più impressionante della città ed è una parte importante della storia della capitale ceca.

Orario

Da novembre a marzo, dalle ore 9:00 alle 17:00.
Da aprile ad ottobre, dalle ore 9:00 alle 18:00.
Chiuso di sabato.

Prezzo

Adulti: 480CZK.
Studenti e minori di 15 anni: 320CZK.
Minori di 6 anni e con la Prague Card: ingresso gratuito.
È lo stesso ticket d'accesso alle sinagoghe.

Trasporto

Metro: Staromestska, linea A.

Luoghi vicini

Josefov (76 m)
Sinagoghe di Praga (94 m)
Clementinum (286 m)
Staré Město (331 m)
L'Orologio Astronomico di Praga (342 m)