Il Vicolo d'Oro

Il Vicolo d'Oro

Il Vicolo d’Oro è una strada corta, stretta e affascinante, situata all'interno delle mura del Castello di Praga. Deve il suo nome agli orafi che qui abitarono nel XVII secolo.

Il lato sinistro della strada è occupato da case colorate, costruite a ridosso delle mura del castello. Queste case furono edificate nel XVI secolo, per offrire alloggio ai 24 guardiani del castello.

Un secolo dopo, la corporazione degli orefici occupò le case e le modificò. Qui gli orefici abitarono per vari secoli.

Verso il XIX secolo, furono occupate da mendicanti e delinquenti, che nel XX secolo furono sfrattati. Le case divennero, così, dei negozi di marionette, cristalli ed altri prodotti tipici.

La casa di Franz Kafka

Il Vicolo d’Oro è famoso soprattutto per ospitare, al numero 22, la casa in cui visse, fra il 1916 e il 1917, Franz Kafka, uno degli scrittori più influenti del Novecento.

Da non perdere

Il Vicolo d’Oro ti sorprenderà. Approfitta dell’opportunità di visitarlo ed entra nel maggior numero di case possibile!

A noi piace la bottega di marionette e quella con armature medievali. Nel negozio di armi potrete tirare a segno con una balestra (e portare a casa, come ricordo, un bersaglio).

Prezzo

Accesso incluso con il biglietto per la visita del Castello.
Con Prague Card: ingresso gratuito.

Trasporto

Tram: Prazsky Hrad, linea 22.

Luoghi vicini

Cattedrale di San Vito (292 m)
Il Castello di Praga (435 m)
Chiesa di San Nicola (456 m)
Malá Strana (464 m)
Hradčany (530 m)