Parchi e giardini a Praga

Le strade più trafficate della capitale ceca non catturano l'attenzione dei turisti per la presenza di spazi verdi. A Praga si trovano, però, molti parchi e giardini dove risposare.

Le migliori aree verdi di Praga

Monte Petřín

Il Monte Petřín è uno dei luoghi più amati di Praga; i suoi giardini e l’antico vigneto sono gli spazi verdi preferiti dai praghesi per passeggiare.

Isola Kampa

Con una posizione centrale e privilegiata, l’Isola di Kampa è il parco più vitale di Praga. Si trova a Malá Strana, sotto al Ponte di Carlo.

Giardino di Vrtba

Il Giardino di Vrtba è un piccolo parco barocco, situato nel centro di Malá Strana, vicino alla Piazza della Città Piccola. Fu aperto al pubblico nel 1998.

Altri giardini

Oltre alle fantastiche zone verdi del Castello di Praga e di Vyšehrad, sono interessanti anche i seguenti giardini:

  • Giardino di Valdštejn (Letenská, Praga 1): All’interno del palazzo omonimo si trova questo grande giardino barocco, con le statue in bronzo di Adrian de Vries. In estate realizzano qui, vari concerti e spettacoli teatrali.
  • Giardino Francescano (Františkánská zahrada, Praga 1): Estendendosi fra la Piazza San Venceslao e la via Jungmannovo náměstí, vi è questo piccolo parco dove potersi riposare.
  • Giardino di Kinský (Sulla collina meridionale del Monte di Petřín): Separato da Petřín dalle Mura dell’Uomo, questo giardino fu ricostruito in stile inglese all’inizio del XIX secolo.
  • Parco Letná (Attraversando il ponte Čechův most da Josefov): Un grande parco con molta storia. Il Parco Letná fu un luogo chiave nella caduta del regime comunista.