Tram a Praga

La rete dei tram di Praga si estende per 142 chilometri ed ha 22 linee diurne e 9 notturne. Insieme alla metro, consente di raggiungere qualsiasi punto d’interesse.

A Praga, i tram iniziarono a funzionare il 23 settembre 1875. I primi tram erano trainati da cavalli.

Con l’arrivo del tram elettrico e per i costanti deragliamenti dei tram trainati da animali, nel 1891 s’inaugurò la prima linea elettrica. Nel 1896, più di un milione di passeggeri utilizzò questo mezzo di trasporto.

Orario

Le linee diurne sono operative dalle ore 4:30 alle 24:00. Quelle notturne, con numeri dal 51 al 59, sono attive dalle ore 24:00 alle 4:30, con una frequenza di 30 minuti.

Tram 22

La linea 22 del tram raggiunge Hradčany, fino al Castello di Praga, al Loreto e al Monasterio Strahov. È il tram più utilizzato dai turisti, dato che porta a vari punti d'interesse non raggiunti dalla metro.

Essendo la linea più turistica, qui spesso si assiste a scippi e a furti di portafogli. Il rischio di essere derubati non è, comunque, eccessivamente alto, come in altre città, e semplicemente basterà fare attenzione ed essere prudenti.

Tram 91 – Il tram nostalgico

Il tram 91 è un un mezzo turistico operativo nel fine settimana e nei giorni festivi, dalle ore 12:00 alle 17:00, da marzo a novembre. Il suo percorso è circolare e il suo aspetto è simile a quello dei primi tram che attraversavano la città.

La frequenza dei tram di questa linea è di un’ora e il prezzo del biglietto è di 35 corone. Il tempo totale del percorso è di circa un’ora

Tariffe

Potete cliccare qui per consultare le informazioni su biglietti e abbonamenti.

Mappa

Qui troverete una mappa con le linee di tram e di metro.